Luoghi di intrattenimento in Dankaur

Buddh International Circuit

8.3/10

Il Buddh International Circuit, situato a Greater Noida, nella regione Uttar Pradesh, in India, è un circuito automobilistico di Formula 1, sito nelle vicinanze di Delhi e progettato da Hermann Tilke che aveva curato già la realizzazione di diverse piste in calendario. Ha ospitato il primo Gran Premio d'India, 17a gara del Campionato mondiale di Formula 1 2011 in data 30 ottobre 2011; è una delle piste della cosiddetta "quarta fase" di espansione del campionato del mondo di Formula 1.

Storia

Nel luglio 2007 venne proposta la disputa di una gara di Formula 1 a Greater Noida per il 2009.

Nel settembre 2007 due siti vennere messi a confronto: Sohna, Haryana e Greater Noida, Uttar Pradesh per ospitare una gara nel 2010.

Il mese seguente la Formula One Administration pagò Rs 1600 crore alla JPSK Sports Private Limited per costruire un circuito di Formula 1 a Noida. La JPSK è un'azienda che fa capo alla Jaiprakash Associates (74%) e Sumeer Kalmadi (figlio di Suresh Kalmadi presidente del Comitato Olimpico Indiano) proprietario della Sulba Realty Private Limited (13%) e della Trackwork International Pvt Ltd (13%), sita a Delhi. SK nella JPSK è un chiaro riferimento a Sumeer Kalmadi. Inizialmente conosciuto come Jaypee Group Circuit o Jaypee International Race Circuit, dal nome dei proprietari del circuito, il tracciato è stato ufficialmente denominato Buddh International Circuit nell'aprile 2011. Secondo quanto affermato da Sameer Gaur, amministratore delegato di Jaypee Sports International, il nome deriva dalla parola Buddha e sta ad indicare pace e tranquillità.

Il 18 ottobre 2011, circa due settimane prima della prima gara prevista sul tracciato, una Red Bull RB5, condotta dallo svizzero Neel Jani è la prima vettura di Formula 1 a percorrere la pista. In occasione della prima edizione della corsa, la Squadra Corse della CEA ha visionato e supportato l'organizzazione in merito ai servizi antincendio e ha rilasciato una relazione su interventi futuri e possibili migliorie.

Tracciato

L'organo di governo della Formula Uno, la FIA, ha provvisoriamente indicato l'inclusione del Gran Premio d'India per l'ottobre 2011, ma la conferma della gara dovrà essere subordinata all'omologazione del circuito prevista per la fine del mese di luglio e gli inizi di agosto. Il costo stimato per la costruzione è di circa 10 miliardi di INR (circa 160 milioni di euro), e lo stesso dovrebbe essere completato per il maggio 2011. Il tracciato avrà una lunghezza di 5,14 km. ed occuperà una superficie di 354 ettari. Sono previsti posti a sedere per 150.000 spettatori con l'intenzione di accrescerli fino a 200.000.

Il circuito sarà parte di un comprensorio sportivo di oltre 1.000 ettari, denominato Jaypee Greens Sports City, che prevede la costruzione di uno stadio per il cricket da 100.000 posti, un campo da golf a 18 buche, uno stadio per l'hockey da 25.000 posti ed un'accademia dello sport. IL complesso costerà Rs 4.000 crore generando un giro di affari annuo di oltre 125 milioni di euro e l'impiego di una forza lavoro di 10.000 persone. Secondo alcune fonti il circuito sarà il secondo più veloce del mondiale dopo Monza ed il progetto è stato trasmesso alle squadre di Formula 1 allo scopo di raccogliere suggerimenti su come modificarlo per migliorare i sorpassi. Ciò ha comportato alcune modifiche minori, come emerso nell'aprile 2010. I sette tornanti previsti nel disegno originale saranno eliminati ed il tracciato alla curva tre sarà ampliato per permettere ai piloti di impostare diverse traiettorie. Per maggiori informazioni sono state comunicate nell'agosto 2010, rivelando l'esistenza di piani per fare del circuito uno dei più impegnativi per i piloti, con una carreggiata maggiorata di quattordici metri nelle prime tre curve sopraelevate e una doppia via di fuga nella curva sul lato opposto del circuito.

JPSK non ha pagato i terreni sui quali è costruito il circuito, pagamento che è stato fatto dalla FOA nella misura di 30 milioni di euro/anno per i prossimi 10 anni.

Albo d'oro della Formula 1

Anno Pilota Scuderia
2011 Шаблон:Bandiera Sebastian Vettel Шаблон:Bandiera Red Bull

Vittorie per pilota

vittorie pilota anno(i)/vettura
1 Шаблон:Bandiera Sebastian Vettel 2011/Red Bull

Vittorie per team

vittorie team anno(i)/pilota
1 Шаблон:Bandiera Red Bull 2011/Sebastian Vettel

Collegamenti esterni

Posta un commento
Consigli e suggerimenti
Organizzato da:
Kanika Ahirwar
17 october 2014
You absolutely need a vehicle to be around and about here. Attended the I am Hardwell. Get covered for all the fine dust you will experience in the air . Save your feet, eyes and hair. Chilly winds.
Pepe
28 october 2012
Good access to the circuit. Once in, the only way to see the race is standing up in your seat as Indians do not seat... Incredible India !
Richard Madhok
28 february 2014
Only F1 track in India built by Jaypee Construction in Budh, Noida. World class and well visited has hosted 3 Grand Prix's to date.
Aditya Pandya
27 october 2012
Make sure you pick up the free foam earplugs or buy the big earmuffs for a grand to ensure you have the best race day experience.
Dev Bhatia
1 november 2011
The inaugural Airtel F1 Indian Grand Prix was awesome! Great track plus amazing facilities! Looking forward to 2012!
Sanmit Karandikar
27 october 2013
The Indian Grand Prix.. beautiful track.. gr8 view from all stands.. I'm gona miss the race nxt yr!
Carica altri commenti
foursquare.com
Posizione
Carta
Indirizzo

0.3km from Unnamed Road, Jaypee Sports City, Sector 25, Uttar Pradesh 203201, India

Ottenere indicazioni stradali
Orari di apertura
Sun 8:00 AM–7:00 PM
Mon None
Tue 11:00 AM–3:00 PM
Wed None
Thu 9:00 AM–Noon
Fri 8:00 AM–6:00 PM
Riferimenti

Buddh International Circuit on Foursquare

Buddh International Circuit on Facebook

Hotel nelle vicinanze

Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
Radisson Blu Hotel Greater Noida

partenza $104

OYO 8907 The Nest

partenza $37

Atithi Ansal House

partenza $112

The Park Residency Greater Noida

partenza $74

Angel NRI Hotel

partenza $155

V Resorts Casa Delhi

partenza $25

Luoghi consigliati in zona

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Tughlaqabad Fort

Tughlaqabad Fort (Hindi: तुग़लक़ाबाद क़िला, Urdu: تغلق آبا

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Tempio del loto

Il Tempio del loto (in inglese: Lotus Temple) è un tempio bahai

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Khirki Masjid

Khirki Masjid, approached from the Khirki village in South Delhi and

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Garden of Five Senses

The Garden of Five Senses is a park in Saidul Ajaib village, near the

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Chhatarpur Temple

The Chhatarpur Temple, formally known as Adya Katyayani temple, is the

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Tomba di Humayun

La tomba di Humayun è un complesso di edifici che si trova a Nuova

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Jamali Kamali Mosque and Tomb

Jamali Kamali Mosque and Tomb located in the Archeological Village

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Rajon Ki Baoli

Rajon Ki Baoli also referred as Rajon ki Bain is a famous stepwell in

Simili attrazioni turistiche

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Circuito di Suzuka

Il circuito di Suzuka è uno degli autodromi più importanti ed o

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Universal CityWalk

Universal CityWalk is the name given to the entertainment and retail

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Stade Roland Garros

Le Stade de Roland Garros ('Roland Garros Stadium') is a tennis venue

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Circuito di Silverstone

Silverstone Circuit is a Motor racing circuit in Northamptonshire and

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Yas Marina Circuit

Il Circuito Yas Marina è un circuito automobilistico entrato a far

Vedi tutti i posti simili