Patrimoni dell\'umanità in Camagüey

Camagüey

7.1/10

Camagüey, già Santa María del Puerto de Príncipe (o semplicemente Puerto Principe) con circa 300.000 abitanti, è la terza città cubana ed è il capoluogo dell'omonima provincia che si estende dal centro dell'isola verso oriente.

<imagemap>Immagine:Segui progetto.png|20px

default desc none</imagemap>Camagüey

Camagüey
'
{{{didascalia}}}
Stato:  Cuba
Provincia: Camagüey
 :
Coordinate: 21°24′″N 77°54′″W / <span class="geo-dec geo" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore / inatteso Errore nell'espressione: operatore / inatteso">Errore nell'espressione: operatore / inatteso, Errore nell'espressione: operatore / inattesoCoordinate: 21°24′″N 77°54′″W / <span class="geo-dec geo" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore / inatteso Errore nell'espressione: operatore / inatteso">Errore nell'espressione: operatore / inatteso, Errore nell'espressione: operatore / inatteso
Altitudine: 95 m s.l.m.
Superficie: 1.106 km²
Abitanti : 324.921  (2004)
Densità: 293,8 ab./km²

Camagüey
Sito istituzionale

Camagüey, già Santa María del Puerto de Príncipe (o semplicemente Puerto Principe) con circa 300.000 abitanti, è la terza città cubana ed è il capoluogo dell'omonima provincia che si estende dal centro dell'isola verso oriente.

Territorio

Il nucleo originario si trovava sulla costa settentrionale presso la baia di Nuevitas, ma per difendersi dai pirati la città fu ricostruita ex-novo nell'attuale sito, una piana compresa tra i fiumi Hatibonico e Tinima, affluenti del fiume San Pedro. Il nome lo si deve al caciccato di Camaguebax, che insisteva sul territorio dove fu stabilita la nuova Santa María del Puerto de Príncipe.

Il territorio pianeggiante e fertile (llanuras) tipico della zona, ha da sempre facilitato le attività agricole, l'allevamento, così come i trasporti, più che in ogni altra parte di Cuba, facendone così una delle zone più ricche del Paese.

Storia

Nel 1514, nelle immediate vicinanze della futura Camagüey, venne fondata Santa María del Puerto Príncipe, la cui popolazione fu trasferita nel 1528, per ragioni che permangono tuttora ignote, in quello che è l'attuale centro cittadino. La costruzione dell'abitato procedette speditamente e già attorno alla metà del XVI secolo si contavano alcune centinaia di famiglie residenti (o fuegos come venivano denominate all'epoca le unità familiari con fissa dimora).

La prosperità dei secoli passati è testimoniata anche dai tentativi di saccheggio di bande piratesche che osarono spingersi così all'interno per scovare beni da depredare. Di queste solo l'incursione del 1668 capitanata dal famoso Henry Morgan andò a segno, lasciando una devastazione che ha segnato la storia di questa città.

Tipici di Camagüey sono i tinajónes, grandi otri in terracotta introdotti dagli Spagnoli in epoca coloniale per conservare l'acqua e oggi diventati un simbolo della città e usati per adornare vie e piazze.

Economia

L'allevamento dei bovini e la canna da zucchero sono ancor oggi le voci più importanti dell'economia camagueyana ma vanno ricordate anche le industrie alimentari, chimiche, della carta, di trasformazione dei metalli e di materiali da costruzione.

Turismo

Oggi è sempre più importante la voce turismo legata soprattutto alle spiagge rinomate di Santa Lucia ed altre località balneari della costa settentrionale oggetto di villeggiatura del turismo internazionale anche grazie all'aeroporto internazionale di Camagüey. La città ha interessanti monumenti e splendidi esempi di architettura coloniale nel suo centro storico che però solo recentissimamente vengono riscoperte e restaurate dopo un lungo degrado che le ha segnate profondamente.

Camagüey ha fama di città colta e il suo teatro e il suo balletto sono secondi a Cuba solo a quelli dell'Avana.

Patrimonio dell'umanità

Bene protetto dall'UNESCO
Patrimonio dell'umanità
Centro storico di Camagüey
Historic Centre of Camagüey
Tipologia Culturali
Criterio (iv) (v)
Pericolo Non in pericolo
Anno 2008
Scheda UNESCO inglese
francese
Patrimoni dell'umanità a Cuba

A partire dal 2008, il centro storico è inserito tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.<ref>Iscrizione tra i patrimoni dell'umanità</ref>

Questo riconoscimento è dovuto al fatto che Camagüey è uno dei primi sette villaggi fondati a Cuba dagli spagnoli. Il primo insediamento risale al 1528. Lo schema urbanistico cittadino è composto da tanti quadrati di diversa dimensione e strade strette. L'area iscritta tra i patrimoni dell'UNESCO copre 54 ettari. Gli edifici seguono numerosi stili architettonici: neoclassico, eclettica, Art déco, neocoloniale, oltre a vari esempi di Art Nouveaue razionalismo.<ref>Scheda UNESCO</ref>

Personalità

]]

Tra le personalità di spicco legate a questa città vanno segnalati l'eroe della guerra di indipendenza dalla Spagna, Ignacio Agramonte (1841-1873) del quale spicca un monumento equestre nella piazza centrale, e il poeta afro-cubano Nicolás Guillén (1902-1989).

Voci correlate

  • Arcidiocesi di Camagüey

Note

Altri progetti

  • ' contiene file multimediali su '
  • Collegamenti esterni

    Posta un commento
    Consigli e suggerimenti
    Organizzato da:
    EDR
    24 october 2016
    Artsy town, loved it! Filled with art galleries, great music, great people and last but not least the Camaguey ballet dance company, do not miss out on their rehearsals!!
    Carica altri commenti
    foursquare.com
    Posizione
    Carta
    Indirizzo

    Oscar Primelles, Camagüey, Cuba

    Ottenere indicazioni stradali
    Riferimenti

    Camagüey on Foursquare

    Camagüey on Facebook

    Hotel nelle vicinanze

    Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
    Hyatt Ziva Rose Hall - All Inclusive

    partenza $579

    Hyatt Zilara Rose Hall Adults Only - All Inclusive

    partenza $717

    Half Moon

    partenza $250

    Cayman Breakers

    partenza $155

    Jewel Grande Montego Bay Resort and Spa

    partenza $399

    Rosehall Deluxe Bed & Breakfast

    partenza $90

    Luoghi consigliati in zona

    Vedi tutti Vedi tutti
    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Jardines de la Reina

    Jardines de la Reina (English: Gardens of the Queen) is an archipelago

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Cayo Coco

    Cayo Coco è un'isola nella pare centrale di Cuba, nota per i suoi

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Parco nazionale sbarco del Granma

    Il Parco nazionale Desembarco del Granma è un parco nazionale che si

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Pico Turquino

    Il Pico Turquino, con i suoi 1.974 metri è il punto più alto di C

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Sierra Maestra (catena montuosa)

    La Sierra Maestra è una catena montuosa che si estende nella zona

    Simili attrazioni turistiche

    Vedi tutti Vedi tutti
    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Meteora (località greca)

    Meteora (in lingua greca: Μετέωρα, pronunciato [mɛtɛoɾɐ], letteralme

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Loggia della Signoria

    La Loggia della Signoria è un monumento storico di Firenze, che si

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Città Vecchia (Baku)

    La Città Vecchia oppure Città Interna (in azero: İçəri Şəhər?) è il ce

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Geirangerfjord

    Il Geirangerfjord (Geirangerfjorden) è un fiordo che si snoda nella

    Aggiungi alla lista dei desideri
    Sono stato qui
    Visitato
    Piazza Naqsh-e jahàn

    La piazza Naqsh-e jahān (in persiano: Meidān Naqsh-e jahān, می

    Vedi tutti i posti simili