Cattedrali ortodosse orientali in Kiev

Cattedrale di Santa Sofia (Kiev)

8.8/10

La Cattedrale di Santa Sofia (Собор Святої Софії o Софійський собор) è un monumento risalente al Rus' di Kiev, odierna Kiev. È uno dei luoghi più famosi della città, ed è stato il primo sito ucraino ad essere inserito tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Il complesso della Cattedrale è il componente principale del Santuario nazionale di Sofia di Kiev, istituzione statale responsabile della sua preservazione e di quella di altri luoghi storici della città.

Storia

La cattedrale trae il nome da quella di Hagia Sophia di Costantinopoli. Secondo le leggende popolari il suo modello era la Cattedrale di Santa Sofia di Novgorod, con le sue 13 cupole di quercia, che Jaroslav I di Kiev decise di imitare in segno di gratitudine verso i cittadini di Novgorod che lo avevano aiutato ad assicurarsi il trono di Kiev nel 1019.

Le prime fondamenta vennero costruite nel 1037 ed i lavori occuparono circa venti anni. La struttura è composta di 5 navate, 5 absidi e (abbastanza strano per l'architettura bizantina) 13 cupole. È circondata da una doppia fila di gallerie su tre lati, e misura 37x55 metri. All'interno contiene mosaici e affreschi dell'undicesimo secolo, compresa una cadente rappresentazione della famiglia reale di Yaroslav.

Originariamente la cattedrale veniva utilizzata come sepolcro per i governanti di Kiev, e vi furono inumati anche Vladimir II di Kiev, Vsevolod di Kiev e, ovviamente visto che ne è il creatore, Jaroslav I di Kiev, nonostante solo la tomba di quest'ultimo sia ancora presente ai giorni nostri.

Dopo il saccheggio di Kiev fatto da Andrea I di Vladimir del Principato di Vladimir-Suzdal nel 1169, seguito dall'invasione mongola della Russia nel 1240, la cattedrale cadde in disuso. Dopo l'unione di Brest (1595-1596) la cattedrale di Santa Sofia venne annessa alla chiesa greco-cattolica ucraina finché non venne reclamata dal metropolita ucraino ortodosso Pietro Mogila (Mohyla) nel 1633. Mogila commissionò le riparazioni e la parte superiore dell'edificio venne quasi completamente ricostruita, sul modello dell'italiano Octaviano Mancini in stile barocco ucraino, mantenendo gli interni bizantini e con loro lo splendore del complesso. I lavori vennero proseguiti dall'Etmano cosacco Ivan Mazepa, e nel 1740 la cattedrale assunse il suo attuale aspetto.

.]]

Dopo la rivoluzione russa del 1917, e durante la campagna antireligiosa sovietica del 1920, il governo decise la distruzione della cattedrale e la trasformazione delle fondamenta in un parco dedicato agli "eroi di Perekop" (in seguito alla vittoria dell'Armata Rossa nella guerra civile russa in Crimea). La cattedrale venne salvata dalla distruzione grazie agli sforzi di molti scienziati e storici. Nonostante questo, nel 1934, le autorità sovietiche confiscarono la chiesa e le vicine strutture risalenti al diciassettesimo-diciottesimo secolo trasformandole in museo storico ed architetturale.

A partire dai tardi anni ottanta i politici sovietici e, in seguito, gli ucraini, promisero di farla ritornare una chiesa ortodossa. A causa di vari scismi avvenuti nella chiesa, tutte le fazioni ortodosse nonché la greca-cattolica la reclamarono. La funzione più famosa fu il funerale del patriarca Volodomyr della Chiesa ortodossa ucraina (patriarcato di Kiev); in seguito non è più stato concesso il diritto a cerimonie regolari. Oggi il complesso è un museo della cristianità ucraina, e la maggiorparte dei visitatori sono turisti.

Altri progetti

Шаблон:Interprogetto

Collegamenti esterni

Posta un commento
Consigli e suggerimenti
Organizzato da:
Tim Harrison
10 september 2017
Stunning cathedral with beautiful grounds. Give yourself some time to sit in the yard surrounding the cathedral and decompress.
Serhii Lutsko
3 march 2019
The place is like super old and super historical! It is more than 1000 years old! You must visit it in Kyiv, but make sure you’ve taken an excursion cause there is so much to hear about it!
Ali Daylan
21 agosto 2015
Although restorated, original structure was (exhibited) on one side. Very impressive fresks inside. Too bad no photo is allowed. A must see place.
AlekSashka
17 september 2014
Здесь удивительно чистая энергетика места. Легко дышится, легко думается. Душой чувствуешь, тот самый, звук серебрянных струн внутренней гармонии.После софии, в лавре - как на рынке в базарный день.
Darina
4 june 2015
Must-see!. В соборе сохранились граффити 11 века и невероятная мозаика, которая дожила до наших дней без реставраций. Отличное место, чтобы почувствовать себя частью истории и вечности ????????
Selim Özgün
22 january 2015
Her girilen kısmın ayrı bir ücreti var, sadece bahçesine giriş 10 grivna.
Carica altri commenti
foursquare.com
Posizione
Carta
Indirizzo

Volodymyrska St, 24, Kyiv, Ucraina, 02000

Ottenere indicazioni stradali
Orari di apertura
Mon-Sun 10:00 AM–6:00 PM
Riferimenti

St Sophia Cathedral on Foursquare

Cattedrale di Santa Sofia (Kiev) on Facebook

Hotel nelle vicinanze

Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
7 Kostiolna Street, Centre, Kiev

partenza $59

Gallery Hotel Gintama

partenza $71

KievInn

partenza $78

Status Guesthouse

partenza $29

Apartment on Mykhailivska 22

partenza $99

Status Apartments

partenza $68

Luoghi consigliati in zona

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Софійська площа (Київ)

Софі́йська пло́ща — площа у Шевченківському районі м

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Golden Gate (Kiev)

The Golden Gate of Kiev (Ukranian: Золоті ворота, Zoloti vorota, lit

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Пейзажная аллея

Пейзажна алея — зона відпочинку в Києві, створена на місці зрит

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Лавовски плоштад (Киев)

Льві́вська площа — площа в Шевченківському районі

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Monastero dorato di San Michele

Il monastero dorato di San Michele (in ucraino:

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
National Opera House of Ukraine

The Kiev Opera group was formally established in the summer of 1867,

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Cattedrale di Sant'Andrea (Kiev)

La cattedrale di Sant'Andrea è una cattedrale di rito ortodosso

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Majdan Nezaležnosti

Majdan Nezaležnosti (Майдан Незалежності), letteralmente Camp

Simili attrazioni turistiche

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Cattedrale della Dormizione (Vladimir)

La cattedrale della Dormizione (in russo: Успенский собор?)

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Cattedrale di San Basilio

La Cattedrale di San Basilio (chiamata anche L'Intercessione,

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Cattedrale della Resurrezione

La cattedrale della Resurrezione, in russo Воскресенский собор, conos

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Assumption Cathedral in Smolensk

The Cathedral of the Assumption, dominating the city of Smolensk from

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato

La chiesa del Salvatore sul Sangue Versato Шаблон:Russo è una chiesa

Vedi tutti i posti simili