Siti archeologici in Luxor

Colossi di Memnone

8.0/10

I Colossi di Memnone (chiamati dai locali el-Colossat o anche es-Salamat) sono due enormi statue di pietra del faraone Amenhotep III. Nei passati 3400 anni sono rimasti nella necropoli di Tebe, lungo le rive del Nilo, di fronte all'attuale città di Luxor.

Coordinate: 25°43′14″N 32°36′38″E / 25.72056, 32.61056

I Colossi di Memnone (chiamati dai locali el-Colossat o anche es-Salamat) sono due enormi statue di pietra del faraone Amenhotep III. Nei passati 3400 anni sono rimasti nella necropoli di Tebe, lungo le rive del Nilo, di fronte all'attuale città di Luxor.

Le statue gemelle rappresentano Amenhotep III (XV secolo a.C.) in posizione seduta, con le mani sulle ginocchia e lo sguardo rivolto a est, verso il fiume e il sole nascente. Due figure più basse sono scolpite sulla parte anteriore del trono, a fianco alle sue gambe: la moglie Tiy e la madre Mutemuia. I pannelli laterali rappresentano il dio del Nilo Hapy.

Le statue sono formate da blocchi di quarzite che fu scavata probabilmente a Giza (presso la moderna Il Cairo) o a Gebel el-Silsileh, 60 km a nord di Assuan. Raggiungono una considerevole altezza di 18 metri, comprese le piattaforme di pietra su cui sono costruite.

La funzione originale dei Colossi era di stare a guardia dell'entrata del tempio funebre di Amenhotep: un gigantesco centro di culto costruito quando il faraone era ancora in vita, dove venne riconosciuto come reincarnazione in terra del dio, sia prima che dopo la sua partenza da questo mondo. Ai suoi tempi, questo tempio era il più grande ed opulento nell'intero Egitto. Con una superficie di 35 ettari, anche i rivali successivi come il Ramesseum di Ramesse II o il Medinet Habu di Ramesse III non reggevano il confronto, non raggiungendone l'area; anche il tempio di Karnak, all'epoca di Amenhotep, era più piccolo.

Ad ogni modo, con l'eccezione dei Colossi, molto poco resta visibile al giorno d'oggi di questo tempio. Essendo costruito sul bordo della pianura alluvionale del Nilo, le ripetitive esondazioni annuali lo danneggiavano alle fondamenta, come ci può mostrare una famosa litografia del 1840 di David Roberts, che lo rappresenta.

Origine del nome

Il nome con cui sono tuttora conosciute queste statue fu coniato dagli storici greci, che le associarono all'eroe mitologico Memnone. Una di esse all'alba emetteva strani suoni, causati dal riscaldamento della roccia, che dagli antichi erano interpretati come il saluto dell'eroe alla madre Eos, dea dell'aurora.

Dopo un restauro, effettuato in epoca romana per volere dell'imperatore Settimio Severo, dal 199 d.C. i suoni cessarono di essere udibili.

Scultura

Scultura • Musei del mondo

Scultori · Sculture · Movimenti artistici · Tecniche scultoree
Categorie:
Posta un commento
Suggerimenti e consigli
Organizzato da:
Vladimir  Ivanov
17 february 2014
Стоят прямо около дороги. Подход к ним бесплатный. Вокруг много торгашей Колоссы Мемнона
Karim El Gohary
5 january 2013
it's really great
Lerochka Starceva
30 january 2013
На фоне огромных скульптур чувствуешь себя Дюймовочкой ))))
Carica altri commenti
foursquare.com
Posizione
Mappa
Indirizzo

0.6km from Tarik Al Sheikh Agwa, Luxor, Governatorato di Luxor, Egitto

Ottenere indicazioni stradali
Orari di apertura
Mon 8:00 AM–4:00 PM
Tue 7:00 AM–5:00 PM
Wed 8:00 AM–5:00 PM
Thu 7:00 AM–8:00 AM
Fri 7:00 AM–5:00 PM
Sat 9:00 AM–4:00 PM
Riferimenti

Colossi of Memnon (تمثالا ممنون) on Foursquare

Colossi di Memnone on Facebook

Hotel nelle vicinanze

Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
Pavillon Winter Luxor

partenza $34

Sofitel Winter Palace Luxor

partenza $123

Eatabe Luxor Hotel

partenza $19

Susanna Hotel Luxor

partenza $20

Emilio Hotel Luxor

partenza $30

Queens Valley Hotel Luxor

partenza $21

Luoghi consigliati in zona

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Ramesseum
Egitto

Il Ramesseum è il tempio funerario del faraone Ramesse II in Egitto.

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Medinet Habu (tempio)
Egitto

Medinet Habu è il nome solitamente dato al tempio funerario di Ramses

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Valle delle Regine
Egitto

La Valle delle regine, nota in lingua araba anche come Biban

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Deir el-Bahari
Egitto

Deir el-Bahari (In arabo: دير

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Malkata
Egitto

Malkata (o el- Malqata) è un sito archeologico egiziano vicino a Tebe.

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
KV33
Egitto

KV33 è una attrazione turistica in Luxor, Egitto

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Valle dei Re
Egitto

Con il nome valle dei Re si vuole indicare un'area geografica

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Tempio di Luxor
Egitto

Il Tempio di Luxor è un grande complesso templare egiziano situato

Simili attrazioni turistiche

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Acropoli di Atene
Grecia

L'Acropoli di Atene si può considerare la più rappresentativa delle a

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Biblioteca di Celso
Turchia

La biblioteca di Celso di Efeso fu realizzata in età traianea, in

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Piramide della Luna
Messico

La piramide della Luna è la seconda più grande piramide di T

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Piramide del Sole di Teotihuacan
Messico

La Piramide del sole è il più grande edificio di Teotihuacan ed uno d

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Tempio di Efesto
Grecia

L'Hephaisteion o Tempio di Efesto è un tempio greco situato poco

Vedi tutti i posti simili