Gallerie d'arte contemporanea in Tallinn

Kumu

8.8/10

Il Kumu (in estone: Kumu Kunstimuuseum) è un museo d'arte a Tallinn, in Estonia.

. Fa parte dei cinque settori del Museo estone d'arte che ha qui i suoi uffici principali. Il Kumu ospita sia collezioni permanenti che mostre temporanee.

La principale raccolta racchiude tutta l'arte estone dal XVIII secolo in poi, includendo anche le opere nate durante il periodo sovietico e mostra sia il Socialismo reale che l'arte noncomformista. Le mostre temporanee includono sia arte estone che arte straniera, moderna e contemporanea.

Kumu è un'abbreviazione dall'estone Kunstimuuseum (museo d'arte). Il progetto della struttura avveniristica è di un architetto finlandese, Pekka Vapaavuori, che vinse la gara di appalto nel 1994, mentre la costruzione fu eseguita tra il 2003 ed il 2006.

Il Kumu ha ricevuto il Premio del museo europeo dell'anno nel 2008 dal Forum dei Musei Europei.

Storia

Il Museo estone d'arte venne fondato il 17 novembre 1919 ma non fu prima del 1921 che ebbe la sua prima destinazione permanente nel Palazzo Kadriorg, costruito nel XVIII secolo. Nel 1929 il palazzo venne espropriato dal Museo al fine di ristrutturarlo come residenza del Presidente dell'Estonia.

Quindi il Museo estone d'arte venne ospitato in diverse e differenti sedi e spazi temporanei ma, durante la Seconda Guerra mondiale, la costruzione temporanea bruciò e fu parzialmente distrutta nel bombardamento sovietico del 9 marzo 1944. In quell'occasione si persero circa tremila opere di pregiato valore storico ed artistico, mentre la biblioteca, l'archivio con il passato storico della Lega Anseatica ed il magazzino vennero distrutti. Circa diecimila opere d'arte vennero evacuate verso le campagne in altre strutture periferiche dagli impiegati estoni del museo e poterono essere risparmiate, finché non ritornarono a Tallinn nel Palazzo Kadriorg nel 1946.

Tuttavia nel settembre del 1991 il Palazzo venne chiuso, poiché durante il periodo di occupazione sovietica l' edificio si era gravemente deteriorato. Alla fine dell'anno il Concilio Supremo della Repubblica d'Estonia decise di garantire la costruzione di una nuova sede per il Museo d'Arte dell'Estonia nel Parco di Kadriorg. Nel frattempo fu la Casa dei Cavalieri delle Spade, sulla collina di Toompea, che servi' come sede principale temporanea del Museo di Arte dell'Estonia. Qui la mostra fu aperta il 1º aprile 1993 e restò in quella sede fino all'ottobre 2005.

Tra la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta furono costituiti vari settori del Museo d' Arte dell' Estonia. A partire dal 1995, tutti i settori offrono diversi programmi educativi per giovani e bambini. Nel 1996 fu inaugurata la Sala delle Mostre, presso il primo piano del Magazzino del Sale Rotermann; però anche questo settore fu poi chiuso, nel maggio del 2005. Nell' estate del 2000 venne completato il restauro del Palazzo Kadriorg destinato non più a sede principale del Museo d'Arte dell'Estonia, ma contenente parte di esso. Il Palazzo adesso ospita infatti un solo settore : quello della Mostra di Collezioni di Arte Straniera. Attualmente sono infatti attive quattro sedi del Museo d'Arte dell'Estonia: Museo di Arte Kadriorg (con il Palazzo Kadriorg e il Museo Mikkel), il Museo Niguliste presso la Niguliste Kirik, Museo Adamson-Eric e Kumu Museo.

Per la prima volta in quasi cento anni di storia, come a simboleggiare il simile destino del popolo estone, il Museo d' Arte dell' Estonia ha un edificio che da un lato finalmente soddisfa le richieste di un museo estone e dall'altro è degno di raccogliere tutta l'arte dell'Estonia e le sue collezioni. Il Kumu include una sala per concerti e mostre temporanee e un auditorium con differenti possibilità di utilizzo ed un centro di formazione all'arte per bambini e amanti dell' arte.

Percorso espositivo

  • Piano Terra: Entrata dal lato Parco Kadriorg, auditorium e bar-caffè.
  • Piano Primo: Entrata dal lato posteggio di Lasnamägi, terrazza, informazioni, deposito guardaroba, toilettes, auditorium grande, biblioteca, libreria bookstore, e ristorante. Le mostre temporanee si tengono anche in quest' ala.
  • Piano Secondo: Mostra dei classici dell' arte estone dal XVIII secolo alla fine della seconda guerra mondiale.
  • Piano Terzo: Arte estone dal 1945 al 1991 (durante l'occupazione militare sovietica).
  • Piano Quarto: Mostre di arte contemporanea temporanee, arte dal 1991 ad oggi.

Il museo contiene una retrospettiva di arte estone con incluse pitture di: Carl Von Neff, Oscar Hoffmann, Ants Laikmaa, Julia Hagen-Schwarz, Oscar Kallis, Conrad Magi (Paesaggio Norvegese), Jaan Koort, Henn Roode e Johannes Greenberg.

Voci correlate

Altri progetti

  • ' contiene immagini o altri file su '
Posta un commento
Consigli e suggerimenti
Organizzato da:
Anya A
6 may 2016
Absolute must visit in Tallinn! Amazing collection of Estonian art and Soviet art. Should be number 2 in all tourist guides (after the old town)!
Fernando T.
7 december 2014
Above expectations. Not only modern art, also Estonian art for centuries, and its evolution. Amazing architecture. Average price. Good cafe.
Louise S
1 march 2016
Interesting collection in a modern building, definitely worth visiting. The spring 2016 exhibition on Estonian art during the communist period was fascinating. I recommend café too. Free wifi.
Miwa Nagamitsu Ahlstrom
21 september 2016
Amazing! From their classic era to during the Soviet era to contemporary. Such rich and complex history and influence. Highly recommend!!
National Geographic Traveller (UK)
Emerging like a knife edge from the limestone cliff and with a vast circular interior, Estonia’s National Gallery and contemporary art centre opened in 2006...
Юлия Кондрухова
Музей очень понравился. По мимо современного искусства, тут выставлены предметы искусства 16-17 веков. Угодили всем ????????
Carica altri commenti
foursquare.com
Posizione
Carta
Indirizzo

Valge 1, 10127 Tallinn, Estonia

Ottenere indicazioni stradali
Orari di apertura
Tue-Wed-Fri-Sun 11:00 AM–6:00 PM
Thu 11:00 AM–8:00 PM
Riferimenti

Kumu Art Museum on Foursquare

Kumu on Facebook

Hotel nelle vicinanze

Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
Original Sokos Hotel Viru

partenza $109

Nordic Hotel Forum

partenza $219

Solo Sokos Hotel Estoria

partenza $97

Hotel Bern by TallinnHotels

partenza $94

Taanilinna Hotel

partenza $104

Red Emperor Hostel

partenza $10

Luoghi consigliati in zona

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Museo estone d'arte

Il Museo estone d'arte (in estone: Eesti Kunstimuuseum) nacque il 17

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Kadrioru park

Het Kadriorgpark is een park in de Estse hoofdstad Tallinn. Het werd

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Russalka Memorial

The Russalka Memorial is a bronze monument sculpted by Amandus

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Sinagoga di Tallinn

La sinagoga di Tallinn (in estone: Tallinna sünagoog), anche

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Estonian History Museum

The Estonian History Museum (Estonian: Eesti Ajaloomuuseum) is a

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Aeroporti in Estonia

La seguente è una lista di aeroporti civili in Estonia:

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Defence Forces Cemetery of Tallinn

The Defence Forces Cemetery of Tallinn (Estonian: Tallinna Kaitseväe

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Bronze Soldier of Tallinn

The Bronze Soldier (Estonian: Pronkssõdur, Russian:

Simili attrazioni turistiche

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Louisiana Museum of Modern Art

Il Louisiana Museum of Modern Art è un museo situato direttamente

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Museo Thyssen-Bornemisza

Il Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid è una importante pinacoteca e

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Centro Georges Pompidou

thumb|249px|right|Il Centre Pompidou fotografato da Rue BeaubourgIl

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia (MNCARS) si trova in

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Museo Kröller-Müller

Il Kröller-Müller Museum è un museo statale (Rijksmuseum) dei Paesi Ba

Vedi tutti i posti simili