Montagne in Sāma

Manaslu

7.0/10

Il Manaslu (मनास्लु, conosciuto anche come Kutang) è l'ottava montagna più alta del mondo e si trova nelle catena montuosa dell' Himalaya.
Il nome Manaslu deriva dal sanscrito manasa, che si può tradurre come "montagna dello spirito".

Conformazione

Il Manaslu è composto da 3 cime principali:

Manaslu 8163 m
Manaslu Ovest 7992 m
Manaslu Nord 7157 m

La prima salita

Il Manaslu fu scalato per la prima volta il 9 maggio del 1956 dal giapponese Toshio Imanishi e dal nepalese Gyalzen Norbu facenti parte di una spedizione giapponese, lungo il versante Nord.

Cronologia

  • 1950 - H.W. Tilman effettua una ricognizione del Manaslu e afferma che esiste una potenziale via di salita dal versante Nord Est.
  • 1952 - Ricognizione giapponese che raggiunge i 5275 m dal versante Est.
  • 1953 - Primo tentativo ad opera di un team giapponese di 15 alpinisti lungo il versante Nord Est. Tre alpinisti raggiungono quota 7750 m prima di rinunciare alla vetta.
  • 1956 - Il 9 maggio viene effettuata la prima acensione alla vetta lungo il versante nord ad opera di T. Imanishi (Giappone) e dello Sherpa Gyalzen Norbu(Nepal). Due giorni dopo raggiungono la vetta anche Kiichiro Kato and Minoru Higeta.
  • 1971 - Il 4 maggio Kim Ho-Sup leader di una spedizione Koreana muore nel tentativo di raggiungere la vetta lungo lo sperone Nord Est.
  • 1971 - Il 17 maggio Kazuharu Kohara e Motoki raggiungono la vetta lungo lo sperone Nord Est.
  • 1972 - Una spedizione Austriaca, diretta da Wolfgang Nairz effettua la prima salita lungo la parete Sud Ovest.
  • 1972 - Prima salita italiana ad opera di Reinhold Messner.
  • 1972 - Il 10 aprile una valanga travolge il campo alto di una spedizione coreana provocando 15 morti, tra cui 10 sherpa, il leader della spedizione Kim Jung-Sup e il giapponese Kazunari Yasuhisa.
  • 1973 - Il 22 aprile i tedeschi Gerhard Schmatz, Sigi Hupfauer ed uno Sherpa raggiungono la vetta lungo la parete Nord Est.
  • 1974 - Un team femminile giapponese diretta da Kyoto Sato tenta la vetta lungo il versante Est. Il 4 maggio le giapponesi Naoko Nakaseko, Masako Uchida e Mieko Mori, insieme a Jambu Sherpa, raggingono la vetta lungo la via Nord Est. Sono le prime donne sulla vetta del Manaslu. Sadako Suzuki cade e muore il 5 maggio scendendo tra il campo 4 e 5.
  • 1975 - Il 26 aprile, gli spagnoli Gerald Garcia, Jeronimo Lopez and Sonam Sherpa raggiungono la vetta lungo la parete Nord Est.
  • 1984 - Il 14 gennaio i polacchi Maciej Berbeka e Ryszard Gajewski effettuano la prima salita invernale lungo la via normale.
  • 1993 - Il 2 maggio Sepp Brunner, Gerhard Floßmann, Sepp Hinding e Michael Leuprecht raggiungono la vetta lungo la via normale e discendono dai 7000m con gli sci fino al campo base.
  • 2008 - Il 4 ottobre Nives Meroi è la prima italiana a raggiungere la vetta in compagnia del marito Romano Benet e di Luca Vuerich.

Collegamenti esterni

Categorie:
Posta un commento
Consigli e suggerimenti
Organizzato da:
Non ci sono ancora consigli né suggerimenti per Manaslu.Forse sarai tu il primo a pubblicare informazioni utili per gli altri viaggiatori?:)
Posizione
Carta
Indirizzo

16.7km from Larkya La Trail, Nepal

Ottenere indicazioni stradali
Riferimenti

Manaslu on Facebook

Hotel nelle vicinanze

Vedi tutti gli hotel Vedi tutti
Rupakot Resort

partenza $131

The Begnas Lake Resort & Villas

partenza $98

Tiger Mountain Pokhara Lodge

partenza $401

Temple Tree

partenza $0

Royal Palm Resort

partenza $0

Hotel Green Lake

partenza $12

Luoghi consigliati in zona

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Annapurna

L' Annapurna è un massiccio montuoso situato nel Nepal centrale e fa

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Lago Phewa

Il Lago Phewa, Phewa Tal o Lago Fewa è un lago d'acqua dolce in Nepal

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Davis Falls

Davis Falls (नेपाली. पाताले छाँगो, meaning underworld falls) is a wa

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
World Peace Pagoda, Nepal

World Peace Pagoda, Nepal is a tourist attraction, one of the Templi

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Muktinath

Muktinath is a sacred place both for Hindus and Buddhists located in

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Swayambhunath

Swayambhunath (Devanagari: स्वयम्भूनाथ स्तुप;) che significa

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Narayanhiti

Il palazzo reale di Narayanhiti è un palazzo di Kathmandu, in Nepal,

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Dhaulagiri

Il Dhaulagiri (Montagna Bianca) è alto 8.167 metri s.l.m. ed è il s

Simili attrazioni turistiche

Vedi tutti Vedi tutti
Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Twin Peaks (San Francisco)

The Twin Peaks are two prominent hills with an elevation of about 925

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Table Mountain

Table Mountain (Tafelberg in afrikaans) è una montagna piatta nel

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Hawk Hill (California)

Hawk Hill is a Шаблон:Convert peak in the Marin Headlands, just north

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Fløyen

Fløyen o Fløyfjellet (inizialmente denominata Fløien) è il più visi

Aggiungi alla lista dei desideri
Sono stato qui
Visitato
Bastei

Il Bastei è una formazione rocciosa alta 194 metri che domina il

Vedi tutti i posti simili